Blog Archives

L'“altro

L’“altro” nel medioevo: l’Islam di Dante e San Francesco

Quando, riferendoci ad epoche lontane, c’è chi ritiene che il conflitto tra civiltà occidentale e mondo islamico abbia radici che affondano nel medioevo, occorre porsi una domanda: il medioevo fu davvero un’epoca di scontro fra culture, di ignoranza e di barbarie? In questo percorso didattico tenteremo di dare una risposta…

Continua
Una

Una “canzone dolce”

L’attività proposta è stata concepita in forma di videogioco e ha per argomento il periodo. Superando i vari livelli che costituiscono il percorso il giocatore acquisirà e consoliderà conoscenze sui concetti di “periodo”, di “frase indipendente”, di “coordinazione” e di “subordinazione”; sarà in grado di riconoscere i periodi all’interno di…

Continua
Funghi in città

Funghi in città

Il videogioco, che ha per argomento l’aggettivo, si ispira a un celebre brano tratto dal romanzo di Italo Calvino Marcovaldo. Ovvero le stagioni in città. Nelle esercitazioni e nei giochi via via proposti il testo dello scrittore viene utilizzato con lo scopo di far acquisire e consolidare conoscenze e competenze…

Continua

“La selva oscura”

Il videogioco, che ha per argomento il verbo, si ispira al Canto I dell’Inferno di Dante Alighieri. Superando i vari livelli che costituiscono il percorso il giocatore acquisirà e consoliderà conoscenze e abilità sulle peculiarità della parola più importante del discorso.
I diversi livelli del gioco sono, alternativamente, di “abilità” e…

Continua
Comunic-Azione: l'atto del comunicare

Comunic-Azione: l’atto del comunicare

“Comunicare” è un’azione, un atto, un processo dinamico che può avvenire in diversi modi. In questo percorso potrai conoscere i concetti basilari della comunicazione, concetti che ti saranno certamente utili per relazionarti in maniera corretta e per comprendere testi di diversa tipologia. L’attività alterna parti teoriche ad altre nelle quali…

Continua
Ortografia

Ortografia

L’attività è concepita in forma di videogioco: si tratta di un divertente viaggio nel “Paese degli Orrori Ortografici”. Il giocatore dovrà effettuare un percorso a livelli affrontando alcune prove, prove che corrispondono a veri e propri esercizi; ogni test prevede un numero massimo di errori, superato il quale sarà costretto…

Continua
Il pronome relativo

Il pronome relativo

Un’attività semplice e snella per riflettere sulla funzione delle parole all’interno di una frase e per esercitarsi nel corretto uso dei pronomi, con uno sguardo costantemente attento alla lingua d’uso e agli errori più comuni. Gli esercizi proposti sono volutamente semplici, per incoraggiare chi è arrivato alla scuola superiore senza…

Continua
Impariamo l'ortografia divertendoci con la lettura e l'ascolto

Impariamo l’ortografia divertendoci con la lettura e l’ascolto

Tra parlare e scrivere c’è una bella differenza! Sappiamo tutti che la corretta scrittura impone il rispetto di alcune convenzioni; questo percorso intende far conoscere, riconoscere e applicare le regole dell’ortografia e della punteggiatura, usando in maniera corretta maiuscole, accenti e apostrofi. L’itinerario alterna parti teoriche, confortate da semplici esempi,…

Continua
Conflitti generazionali e linguaggi giovanili in

Conflitti generazionali e linguaggi giovanili in “Due di due” di Andrea De Carlo

Il percorso, attraverso l’opera Due di due di Andrea De Carlo, propone l’analisi e la comparazione dell’età giovanile e dei problemi della crescita presenti in molti romanzi contemporanei rispetto a opere dell’Ottocento dalle tematiche affini. L’attività è finalizzata all’acquisizione di conoscenze e competenze per saper: contestualizzare i brani riscontrandovi valori,…

Continua

“Gli indifferenti” di Moravia: anatomia della malattia di un secolo

Una guida all’analisi di uno dei maggiori successi di pubblico e di critica della narrativa italiana del secolo scorso: Gli indifferenti. L’itinerario proposto ti consentirà di apprendere le conoscenze e le competenze necessarie per acquisire il metodo per ‘affrontare un autore’, per leggerne l’opera e per analizzarne poetica, temi e…

Continua